AGGIORNAMENTO DALLA SARAS CAGLIARI

Pubblicato il 6 March 2013 22:16

immagine AGGIORNAMENTO DALLA SARAS CAGLIARI
SARROK - SEDE SARAS SpA (06.03.2013 ore 21.00) Comunicato della SARAS SpA inviato anche alle testate giornalistiche Regionali):
Buona sera,
Con riferimento alla vostra richiesta di chiarimenti sul tema Zona Franca, si precisa quanto segue
"Saras da sempre lavora e si impegna nel territorio nel pieno rispetto del quadro normativo vigente.
Qualora dovesse concretizzarsi una modifica del quadro legislativo Saras, come sempre, si adeguerà alle nuove disposizioni di legge".
Servizio Relazioni Esterne e Istituzionali

A questo punto la palla passa totalmente al Ministero, che sarà tenuto a predisporre ed inviare alla SARAS SpA il Nuovo Quadro Normativo da cui scaturiranno i nuovi prezzi ridotti delle tassazioni non più dovute come da D lgs 75/98, che ha dato alla Regione Sardegna il diritto a poter operare in Regime di Zona Franca Integrale.
Qui alla SARAS continua ad arrivare gente appartenente ai vari movimenti e associazioni, che non intendono mollare il presidio fino all’ottenimento di una risposta concreta sulla tempistica necessaria per la modifica dei prezzi sui carburanti in uscita dalla Raffineria.
Sono attese tantissime persone, provenienti da tutti i comuni che da oltre un’anno e mezzo hanno deliberato a favore di questo diritto e che lo vogliono vedere impresso quanto prima nelle colonnine dei distributori.
Giuseppe Marini (Movimento Terra Libera)


Commenti (1)

commentato il 8 March 2013 07:46
Non si tratta ovviamente solo di riduzione del prezzo dei carburanti ma azzerando l‘IVA mi sembrano evidenti i vantaggi per tutta l‘economia. Ho avuto la possibilità di soggiornare in luoghi dove vigeva la zona franca e il benessere era tangibile. Abbiamo questa possibiltà e dobbiamo lottare per raggiungere l‘obiettivo. Il treno sta passando, cerchiamo di non perderlo. Ora o mai più! FORZA SARDI


Per lasciare il commento è necessario fare il login
accedi al portale