COMMENTO DEL SINDACO DI SASSARI G.GANAU

Pubblicato il 1 March 2013 15:39

immagine COMMENTO DEL SINDACO DI SASSARI G.GANAU In merito all‘istituzione della ZONA FRANCA in Sardegna credo sia necessario chiarire alcuni aspetti.
La delibera adottata dalla Regione Sardegna ha un valore squisitamente politico che - almeno per ora - nella pratica non avrà alcuna conseguenza.
Si tratta di un impegno che la Giunta ha assunto per avanzare una richiesta all‘Unione Europea, ovvero quella di inserire anche la Sardegna tra le zone... franche europee.
Il nuovo regolamento comunitario che viene citato in delibera, entrerà infatti definitivamente in vigore il 24 giugno del 2013. Esso oltre a disciplinare le regole delle zone franche, ne definisce già i confini territoriali. L‘aspetto sul quale, almeno come intenti (perchè solo di questo stiamo parlando) , si sofferma il dispositivo regionale riguarda un generico pacchetto di misure volte a compensare gli svantaggi legati all‘insularità da negoziare con la Commissione europea. Nella stessa delibera inoltre il Presidente Cappellacci propone una zona franca regionale, stabilendo già i confini che corrispondono a quelli dell‘isola. La delibera di intenti, già approvata da altri comuni - che sia chiaro non produce alcuna ricaduta pratica - è all‘attenzione del Consiglio comunale che valuterà se adottarla o sostenere una posizione di favore con altri strumenti consiliari.

FONTE: COMMENTO DALLA PAGINA UFFICIALE FACEBOOK DEL 01/03/2012

RITENIAMO A TITOLO PERSONALE - NOTA DELLO STAFF


Commenti (2)

commentato il 31 March 2013 09:04
Purtroppo la politica è talmente marcia è se noi cittadini non ci mettiamo bene in testa di formare una grandissima alleanza per sostenere chi veramente vuole adottare la zona franca. Speriamo che anche questa volta non sia solo una nuvola polvere ... Sarebbe ora di fare qualcosa per la sardegna é la zona franca sarebbe la cosa più giusta ,ma chissà se lo stato con la fame di soldi che si ritrova rinuncerà alle tasse . Alberto secondi.

commentato il 1 March 2013 16:31
Voi che ci dovreste rappresentare dovreste essere i primi a combattere al nostro fianco per cercare di risollevare le nostre sorti!
Il governo italiano deve alla regione Sardegna 10 miliardi di euro!
Però ci ha salassato con l‘IMU per darla poi al MPS!
Io chiedo non solo la zona franca da dazi e IVA ma anche una diminuzione considerevole delle aliquote IRPEF!


Per lasciare il commento è necessario fare il login
accedi al portale